Shabbyfreak    
DIY     decor     La mia vita      Matrimoni

mercoledì 1 maggio 2013

Questa stanza non ha più pareti...

Buongiorno e buon primo maggio! Ieri pensavo alle cose che mi rendono felici: l'amore, l'arte, il lavoro che faccio con passione, i colori, le giornate di sole, e...uno spazio all'interno della mia casa dove mi 'rintano' frequentemente, dove nascono  idee, dove pianto i fiori, prolungamenti dei miei desideri e dei miei progetti...


In questo spazio, mi circondo di oggetti, di libri, di foto, di piccole grandi traccie delle persone che amo,che occupano una parte importante nella mia vita, e di segni lasciati da me. Passato e presente si intrecciano all'interno di questa stanza, che una volta mio cognato ha paragonato ad una 'cabina del Titanic', che  non affonda però, ma che  resta a galla e come un porto sicuro accoglie anche chi è di passaggio...



E' questa la mia stanza preferita della casa in cui vivo, dove sono sempre me stessa e in cui a volte ho come l'impressione che i confini materiali non esistano più, dove le pareti sembrano dissolversi per aprirsi su spazi infiniti, da cui io posso  guardare il mondo da un'altro punto di vista e con occhi nuovi senza avere più paura...



Ciao e alla prossima!




2 commenti:

  1. meravigliosa questa stanza tesoro, come meravigliosa è tutta la tua casa, che hai arredato e riempito di amore. :)

    RispondiElimina
  2. Hai trasformato una casa inizialmente anonima e decisamente un po' triste, in un tripudio di originalità' eleganza e bellezza!!!

    RispondiElimina