Shabbyfreak    
DIY     decor     La mia vita      Matrimoni

mercoledì 4 aprile 2012

L'arte della doratura.


Questa mattina finalmente posso mostrarvi le foto di un lavoro che ci è costato, a me e a Giacomo, tempo e fatica, ma che ci ha dato tante soddisfazioni. Circa tre settimane fa il parroco di una chiesa che si trova dalle nostre parti ci ha chiamati per una consulenza riguardo il "look" di un fonte battesimale, che, pur non presentando segni di usura , appariva assolutamente anonimo con la sua veste in  semplice pietra bianca. Ricevendo già molta luce in modo diretto, grazie ad un' apertura circolare sul soffitto, abbiamo pensato di dorare il fonte, in modo tale  che, interagendo con la luce, l'oro  gli avrebbe conferito  un'aurea tesa a  rafforzare  il significato della sua funzione...


Questa specie di pittura rossa che abbiamo steso sulle superfici da dorare è il "Bolo". L'utilizzo del bolo è fondamentale per la tecnica della doratura, infatti è proprio grazie ad esso che l'oro acquista delle sfumature più calde, e "morbide"... 


Una volta steso il bolo si procede all'applicazione della foglia oro , in questo caso abbiamo usato il simil-oro, molto meno prezioso dell'oro zecchino che ha una consistenza, oltre che un costo, molto differente rispetto al primo...


... E questo è il risultato finale! Nonostante ci sia voluto parecchio tempo per portare a termine il lavoro, le ore trascorse sono volate e questo accade ogni volta che mi ritrovo insieme ai miei adorati colori e pennelli, o quando intraprendo un lavoro come questo...


...Oggi poi sono particolarmente emozionata perché cominciano i miei corsi sulla Storia dell'arte, e a proposito di questo, chi fosse  di Nettuno e zone limitrofe, e perché no, anche  di Roma, e volesse partecipare, può mandarmi un' e-mail: manuforci@yahoo.it.
Sarei felicissima di accogliervi a braccia aperte e di condividere con voi una delle mie più grandi passioni!
Vi auguro una splendida giornata! 











14 commenti:

  1. Manu ma che splendido lavoro!!!!!! Mi piace tantissimo, sei favolosa!!!!!

    Mi dispiace da morire di non poter essere presente oggi al tuo debutto, ma so che sarai bravissima as usual.... <3<3<3<3<3<3 tvb

    RispondiElimina
  2. E' un lavoro splendido, complimenti ad entrambi!!
    Una volta ho realizzato una piccola cornice col bolo nero, ma quello rosso rende l'oro più caldo e lo preferisco.
    In bocca al lupo per i tuoi corsi!

    Un abbraccio :)
    Laura

    RispondiElimina
  3. Complimenti,

    è sempre belle vedere l'applicazione della foglia d'oro! NI

    RispondiElimina
  4. Ciao!!Complimenti!!..certo non amo molto la foglia d'oro.. però hai affrontato un lavoro pazzesco!!Brava!
    Stefy

    RispondiElimina
  5. I MIEI COMPLIMENTI... proprio un bel lavoro!!
    Elisa

    RispondiElimina
  6. Cavolo, complimenti. Ho fatto un corso di doratura foglia una volta, beh... non è cosa da poco!

    RispondiElimina
  7. Che bel lavoro Manu!!! sono emozionata per te...,anche per l'inizio del tuo corso...
    Non vedo l'ora di leggere com'è andata... ;)
    Baci
    Fede

    RispondiElimina
  8. Complimenti per il tuo lavoro ed anche per l'imminente inizio del tuo corso.
    una felice pasqua
    rita

    RispondiElimina
  9. Bellissimo blog. Anche io adoro le cose antiche. Buona serata. Xoxo V.V.

    RispondiElimina
  10. E' semplicemente stupendo!
    Complimenti!
    Una vera opera d'arte!
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
  11. Bellissimo risultato...immagino il duro lavoro ma anche la soddisfazione...conosco l'arte della doratura perchè è la tecnica decorativa che mi da più soddisfazioni!

    Complimenti

    Baci

    Virginia

    RispondiElimina
  12. Ottimo lavoro! i miei complimenti! anch'io amo tanto la foglia oro soprattutto nel restauro! Tanti auguri per i tuoi corsi!
    Un abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina