Shabbyfreak    
DIY     decor     La mia vita      Matrimoni

mercoledì 20 aprile 2011

Paris mon amour!

Ormai ho appurato già da tempo quanto Parigi mi crei dipendenza! Come la cioccolata e le patatine fritte, di cui non posso fare a meno, così la ville Lumière con  le sue atmosfere , i suoi tetti, i suoi negozi  non mi rende mai sazia! Persino i muri e le insegne trasudano arte! 

L'ultima volta che  ho avuto la fortuna di andare a Parigi insieme al mio amore, è stato nel marzo duemilanove,  ricordo particolarmente questo viaggio perché  sono capitata proprio durante la settimana della moda, e grazie al nostro amico P.P .nonché talentuoso direttore creativo della maison Valentino, sono riuscita a coronare uno dei miei sogni : assistere ad una sfilata seduta in prima fila!  Non so spiegarvi la sensazione  che ho provato ma posso dire che avevo come l'impressione di essere chiusa in bolla, che temevo prima o poi scoppiasse, facendomi svegliare all'improvviso... P.P è stato così gentile, nonostante il caos del pre-sfilata   da mostrarci anche i fantastici uffici della maison  situati nella mitica place Vendome, dove le  modelle dalle gambe lunghissime provavano gli abiti sotto la super visione degli stilisti e degli assistenti. Interni giganteschi  da favola ,dove le boiserie, il parquet antico i divani in stile Luigi XVI e i lampadari dalle mille gocce mi hanno lasciato uno di quei ricordi che custodirò gelosamente nel mio cuore per sempre! 


  Conosciuta anche come la piazza dei gioiellieri, place Vendome  accoglie lungo tutto il suo perimetro, le gioiellerie più famose del mondo.
Un altro bellissimo ricordo che conservo di quel viaggio è legato ad un regalo speciale... Da maniaca delle scarpe quale sono, non potevo non fare una "capatina" da quello che secondo me è ,insieme a Manolo Blahnik il guru delle scarpe : Christian Louboutine...Arrivati nei pressi di rue de Grenelle, sono rimasta circa un quarto d'ora letteralmente "spiattellata" sulla  vetrina della boutique, dove facevano bella mostra le scarpe da donna più belle  che io abbia mai visto!



 una volta entrati abbiamo anche incontrato Andy  Mc dowell, ve la ricordate l'attrice di "quattro matrimoni e un funerale"?( splendida donna), intenta a fare shopping in compagnia del suo lacchè...Comunque, per farla breve mi giravo e  rigiravo nel bel mezzo di questo angolo di paradiso, quando ho sentito all'improvviso il mio fidanzato dire: "Dai scegline un paio!" Boom, fuochi d'artificio, coriandoli e fiori hanno cominciato ad invadere la mia visuale, quando poi è arrivata la commessa con questo decollettes di vernice nera, classica, tacco dodici , perfetta , nel provarla mi sono sentita come Cenerentola!



Ovviamente non è solo la moda che fa di Parigi la mia città, ma l'atmosfera, i colori, i musei che mi infondono quella sensazione di straniamento positivo  che è tipico di quei posti senza tempo,  dove nel caso di Parigi,  la modernità convive con uno spirito d'altri tempi , romantico e allo stesso tempo profondamente bohemièn! 













17 commenti:

  1. ah Parigi, deve essere meravigliosa...... prima o poi voglio andarci, magari in vostra compagnia, visto che siete oramai degli esperti.... :)

    RispondiElimina
  2. Come non capirti!!! Io sono letteralmente innamorata di Parigi anche se ci sono stata solo una volta ed anch'io nel 2009.. avevamo l'albergo vicino place vendome.. è stato stupendo!
    Se rinasco .. rinasco a Parigi senza dubbio!! Ci vediamo lì!!AHahAHah!
    Baciotti
    Stefy

    RispondiElimina
  3. più che un viaggio mi sembra la realizzazione di un sogno....che meraviglia una sfilata dal vivo e per giunta del mio stilista preferito....un sogno...a parigi...prima o poi ci andrò...un abbraccio lory

    RispondiElimina
  4. Sono anche io Paris dipendente... ma tu questo già lo sai!

    RispondiElimina
  5. Diciamo che la tua Parigi è stata davvero speciale...non capita a tutti di vedere quello che hai visto tu...
    E' una città bellissima...peccato per i parigini...
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  6. Eh... Parigi è sempre Parigi...

    RispondiElimina
  7. Ciao Emanuela!! ricambio volentieri la visita e mi piace il tuo profilo, mi piace lo stile shabby, non mi resta che seguirti : )))

    RispondiElimina
  8. Wow Parigi non ci sono mai stata. Bel reportage e foto romantiche. Ti seguo.

    RispondiElimina
  9. parigi è sempre parigi! anche io sono stata ma non ho certo visto quello che hai visto tu......le sfilate di moda wow che amico importante hai!
    grazie della tua visita!hai un blog carinissimo!
    ciao
    giovanna

    RispondiElimina
  10. Parigi..che bei ricordi (nessuna sfilata mannaggia :P)
    bellissimo post, stupende foto e blog veramente bello ;)
    complimentoni
    un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  11. hi there ! I just found you via shabby chic FB..like your paris vintage pic..welcome to me 2..looking forward to follow you..ha a great weekend/Marie

    RispondiElimina
  12. Tre volte a Londra e mai una volta a Parigi... bisogna rimediare! ^__^
    Paola.

    RispondiElimina
  13. Ciao carissima, è un vero piacere conoscerti. Il tuo blog sa di ragazza innamorata, innamorata della vita e delle cose belle e per questo mi piace molto. Parigi? Non ci sono mai stata, ma sono combattuta tra l'andarci e impazzire e il non andarci ed evitare di starci male per sempre perchè la mia sarebbe solo la classica visita turistica. Ti seguo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Ciao Emanuela! Fantastica la tua Parigi! Come una favola..
    Un bacio
    paola

    RispondiElimina
  15. che meraviglioso reportage!!!grazie per essere passata da me,il tuo blog è molto interessante,ti seguirò!

    RispondiElimina